Riqualificazioni

Riqualificazione di brownfields mediante bonifica ambientale e trasformazione urbanistica.

Teseco ha condotto interventi per la riqualificazione di aree degradate e compromesse da inquinamento chimico, sulle quali insistevano cessate attività industriali, con l’obiettivo di restituirle agli usi previsti dalla pianificazione urbana, facendosi proponente di progetti di infrastrutturazione e sviluppo immobiliare.

La riqualificazione urbanistica riguarda i cosiddetti brownfields, siti inquinati nei quali gli interventi di riutilizzo o trasformazione d’uso, valorizzandone le caratteristiche e la collocazione geografica (spesso sono inseriti nel contesto urbano) sono in grado di produrre benefici economici e sociali superiori ai costi, comprendendo  nei  costi  sia  quelli  relativi  alle  opere  di  trasformazione che  quelli relativi alle opere di bonifica o messa in sicurezza.

In questi contesti, i progetti di bonifica, o messa in sicurezza ambientale, si integrano con quelli degli interventi di infrastrutturazione e di edilizia civile ed industriale.

L’attività di riqualificazione richiede dunque elaborati sistemi di gestione, che comprendono aspetti ambientali, urbanistici, edilizi, sia nella loro parte operativa che amministrativa, ed un know how che interessa impianti speciali, infrastrutture, mobilità, uso sostenibile delle risorse energetiche.

Referenze

scopri tutte le nostre referenze di riqualificazioni