Messa in Sicurezza

Interventi di isolamento definitivo delle fonti inquinanti per la sicurezza delle persone e dell’ambiente.

Non sempre la bonifica delle matrici ambientali è una pratica tecnicamente fattibile o economicamente sostenibile. In alcuni casi, eseguita l’analisi approfondita del sito (delle sorgenti di contaminazione, delle vie di migrazione e dei bersagli della contaminazione) si mettono in atto interventi mirati all’isolamento definitivo delle fonti inquinanti rispetto alle matrici ambientali circostanti e a garantire un elevato e livello di sicurezza per le persone e l’ambiente. Gli interventi di messa in sicurezza ambientale realizzati da Teseco Bonifiche riguardano le matrici contaminate (suolo, acqua di falda), ed i rifiuti (esempio tipico di MIS sono gli interventi su discariche non dotate di presidi ambientali adeguati).

La messa in sicurezza ambientale comprende sia le opere che direttamente confinano le sostanze inquinanti all’interno di un volume di controllo (diaframmi verticali ed orizzontali, che devono garantire l’impermeabilità e resistere alle spinte dell’acqua, capping superficiale), sia le sistemazioni ambientali per la sicurezza idraulica e la rinaturalizzazione. In alcuni casi, quando il materiale isolato produce sostanze volatili, la messa in sicurezza comprende anche il convogliamento ed il trattamento delle emissioni.

Teseco ha realizzato  grandi opere di messa in sicurezza permanente di rifiuti e suoli contaminati, anche in siti di interesse nazionale di bonifica.

Alcuni interventi di messa in sicurezza devono essere attuati tempestivamente a seguito di incidenti o all’individuazione di una chiara situazione di pericolo di inquinamento dell’ambiente o di rischio per la salute umana. Teseco progetta e realizza interventi ed impianti in emergenza, per la messa in sicurezza della matrice suolo e della falda, grazie a mezzi ed impianti attrezzati appositamente per intervenire on site nell’arco di poche ore.

Referenze

scopri tutte le nostre referenze di messa in sicurezza