Gestione di sedimenti marini, fluviali e lacustri

Filiere integrate di dragaggio e trattamento tecnologico per la valorizzazione dei sedimenti.

I sedimenti provenienti dalle operazioni di manutenzione dei porti, dei corsi d’acqua e dei laghi, rappresentano un problema di grande impatto tecnico ed economico, specialmente quando tali sedimenti risultano contaminati ai sensi della normativa ambientale.

Le difficoltà tecniche derivano spesso sia dalle tecnologie impiegate per lo scavo dei fanghi di dragaggio, che producono un sedimento con percentuale di acqua molto elevata rispetto alla parte solida, sia per la natura stessa dei fanghi, i quali hanno spesso una frazione limoso-argillosa consistente, che ne limita la possibilità di trattamento e successivo recupero.

Teseco ha realizzato alcuni importanti interventi di dragaggio e trattamento tecnologico dei fanghi, costruendo e gestendo impianti progettati appositamente per risolvere problematiche sito-specifiche. I sedimenti sono stati gestiti direttamente on site, sia a partire da dragaggio meccanico, con benne ecologiche, sia trattando in linea le torbide fangose di un dragaggio idraulico.

I sedimenti sono stati trattati con processi integrati chimico-fisici, finalizzati alla decontaminazione e valorizzazione dei sedimenti di dragaggio.

Interventi di gestione di sedimenti marini, fluviali e lacustri

scopri tutte le nostre referenze di gestione di sedimenti marini, fluviali e lacuali